mercoledì 15 gennaio 2020

Il Viet Chi Dao incontra l'Antropostura

Con Roberto Sebastiano Rossi siamo tornati "sui nostri passi", in modo silenzioso, fluido, seducente, come alcuni anni fa, ma sembrava ieri, era ieri.
Due ore volate con leggerezza come camminassimo sulle nuvole, con armonia come parlassimo con gli uccelli nell'aria, con scioltezza come fossimo stati liberati dalle catene che ci costringono nelle nostre errate posture.
Un'esperienza leggera e nello stesso tempo profonda che ha coinvolto anche i più scettici.
Grazie Roberto! A presto! Paola



Impressione...Roberto è un maestro preparato e con un fluido di simpatia immediata...
Valutazione...ottima per qualunque età, e per la vita quotidiana nel gestire il proprio corpo...Osservazione: ho osservato che noi tutti eravamo un corpo unico in armonia nel tempo e coinvolti nel seguire il fluido di Roberto...Riflessione: sarebbe molto bello altre lezioni di euritmia arte che non conoscevo e che ne sono rimasta entusiasta. ..anche perché questa forma artistica, aiuta a migliorare la conoscenza del nostro corpo,migliora i nostri gesti quotidiani per capire tutto l'universo che c'è intorno....lezione di vita sana..Violetta
Condivido pienamente. È da ripetere. Grazie infinite ancora. Luciana

La lezione di antropostura, condotta con grande sapienza e simpatia da Roberto, è stata una piacevole esperienza e scoperta di come il nostro corpo possa ricevere piacevoli stimoli emozionali con semplici movimenti, quasi giocosi, e come la consapevolezza e le dinamiche relazionali possano essere risvegliate e potenziate dai numerosi esercizi singoli e di gruppo di questa benefica pratica. Grazie infinite per questa occasione di apprendimento. Luisa e Franco

Per me ,è stata una serata interessante .quel giorno ero un po raffreddato, quindi non so ....Comunque sono arrivato a casa carico di energia nuova , però probabilmente visto il mio non perfetto stato di salute,non sono riuscito ad "utilizzare". Bisognerà risperimentare  sicuramente l'armonia del camminare scalzi nel modo appreso al corso , e sicuramente in gruppo l 'energia condivisa si è fatta sentire. Luca

E’ stato un momento sacro in cui ho sentito profondamente ciò che veniva rappresentato esternamente come se l’immagine rappresentata si imprimesse in uno spazio interiore speciale. Sono grata a Roberto per la semplicità con cui esprime un qualcosa di estremamente complesso e superiore. Ho sentito l’energia fluente del gruppo benché io abbia difficoltà sul piano energetico a condividere con persone non scelte ma casuali (consapevole che è un mio limite e che nulla è al caso). E’ stata un’esperienza molto piacevole ed intensa che spero di rincontrare e possibilmente approfondire. Grazie di cuore! Giuliana

Grazie Roberto, per il sorriso, per la semplicità e chiarezza con le quali ci hai trasmesso le tue conoscenze e passioni. Ci hai mostrato un altro mondo affascinante nel quale il corso può imparare a conoscersi meglio e a trovare nuove forme di espressione, l’energia a generarsi ed espandersi con potenza e fluidità, proprio come accade nel nostro VietChiDao, anche se in forme ed espressioni diverse. In alcuni momenti, nel silenzio delle voci, si percepivano tanti piccoli soffi leggeri che lasciavano scie ricamate nello spazio, ed esano i nostri corpi che li producevano. Meraviglioso. Ti aspettiamo con grande piacere per una nuova arricchente esperienza. Felicita


domenica 22 dicembre 2019

Micro stage natalizio ad Oderzo

Sabato 21 dicembre sono andata ad Oderzo per festeggiare con Massimo Tue Phong la fine di un altro anno vissuto anche grazie alla sua amicizia e disponibilità.
Con l'occasione ci siamo divertiti a scoprire alcuni piccoli trucchi di autodifesa proposti da Alessandro, cintura nera di Wing Tsun.
È stata una bella serata che ha confermato quanto sia stimolante lo spirito di condivisione e collaborazione non solo tra centri che praticano la medesima disciplina ma anche tra scuole di arti marziali diverse.
A fine serata non è mancata la rinfrescante passeggiata nel centro di una festosa Oderzo.